Deviazione Sesta “Good Morning Vietnam”

IMG_2201

 

“Good morning Vietnam”

Sono al fronte, sulla bocca del cannone, uno sparo, due, tre, apro gli occhi, distruggo i sogni con un coltello, spacco lo stomaco con un altro bicchiere, rompo l’aria con il mio alito, sgrano il cervello con un altro sparo quattro, siamo al fronte, sento gli spari dalla montagna, regolo l’orologio, sono ancora vivo, cinque la sedia di legno accoglie il mio ego appoggiato sul mio culo, la luce mi passa accanto senza toccarmi, lo sguardo attonito verso il mobile in salone, so che il mondo è contro di me e se stesso, odio stare in guerra, ma guardo il monte e vedo i squarci dell’uomo e mi vesto per sentirmi colmo, di notizie che ti uccidono.

“Tutto in un giorno non si può” (Fabri Fibra)

IMG_2199_2

Esco con il foglio in mano della mia morte, con scritta ora data e tutto, un pò sbiadito ma leggibile, c’è il mio cognome, con un nome diverso, che deriva il miglio verde del pensiero, trema il pavimento, carne come budino, si muove, si muove, fragile, deserto in terra.

Fuori al cancello nebbia, cuori rotti, retine finite, colori sbiaditi, desaturazione, il ritmo mi rovina il palato, regolo il volume su muto, vedo solo i detriti, voci che non ci sono, parole che non funzionano, muri vuoti, porte morte, mi accascio, respiro, la testa gira, persone che mi guardano steso sul letto come se aspettassero che smettessi di respirare tutto ad un tratto.

La camera si chiude, il fuoco si tempera la punta nel mio petto, il cervello cuoce, il respiro alimenta a corrente alternata i miei organi, capisco che il mondo è da cambiare mi alzo sulle ginocchia e penso che il mio viso è troppo vicino, non sento timore, solo rabbia, “cosa vuoi fare? Sono qui, sono qui per morire prima”.

Mi allontano, cammino, i chilometri mi mangiano il fegato, pezzo a pezzo, portano avanti i miei piedi, pensando al buoi, ancora con il carburante al minimo, cammino, il telefono squilla, ancora morte annunciata, mi sento dentro un film di J.J.Abrams, cammino nel fuoco, sono ignifugo, non mi difendo da nulla, riesco solo ad urlare con il cielo coperto, ancora un pomeriggio di debolezza, una sensazione di relazione, un trono di fregature, il libro del garage di un killer, guizza sangue, delirio in strada, deformazioni nei midolli, grigia la ghiaia, Resident Evil dei nostri giorni, nessuno mi pulisce il culo, sono sporco, non faccio una doccia da tempo, mi sento come la fame nello stomaco, vivo in un mondo senza musica ora, i bassi percorrono con i santi le strade della città, con i rimasugli di una civiltà, con il consenso della religione amiamo i nostri vecchi e disprezziamo il nostro futuro, per paura del nostro futuro, inadeguato il tempo, inadeguata la pressione, servirebbe un pennello magico per ridurre a cenere la cenere, senza passaggi, senza urla, senza irrigazione far crescere l’erba, fumarla, stendersi, ammalarsi.

Sono finite le parole, i deliri sono stati deliberati, accordati gli ologrammi di una vita.

“andate in giro, a far morire, andate in giro a far la pace, a fare rimanere in pace”

Un altra giornata di guerra, un altra guerra nel giorno dei santi, un altro santo nel giorno delle vene, una vena distrugge i santi, un Santo giocherà con più vite.

Buona sera Vietnam,

Ti Odio

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta

Matteo Written by:

16 Comments

  1. 22 maggio 2016
    Reply

    Fantastic beat ! I would want to apprentice whilst you amend your site, how could
    i subscribe for a blog website? The account aided us a acceptable deal.
    I was tiny bit acquainted of the your broadcast provided bright clear idea

  2. 26 marzo 2016
    Reply

    If some one needs expert view on the topic of blogging and site-building afterward i suggest him/her to pay a brief visit this website,
    Keep up to date the fastidious job.

  3. 24 marzo 2016
    Reply

    Hi, I actually do believe your blog site could possibly
    be having browser compatibility problems. Once I
    take a look at site in Safari, it seems fine however, when opening in IE,
    it has some overlapping issues. I recently wanted to provide a quick
    heads up! On top of that, great website!

  4. 21 marzo 2016
    Reply

    I tend not to even know the way i finished up here,
    having said that i thought this post was good. I don’t know who you really are but certainly
    you happen to be attending a famous blogger if you are not already 😉
    Cheers!

  5. 15 marzo 2016
    Reply

    Article writing is also a excitement, in the event you be aware of following that
    you may write otherwise it is complicated to write down.

    • Matteo
      16 marzo 2016
      Reply

      thanks for you comment! 😉

  6. 10 marzo 2016
    Reply

    I have got read numerous articles concerning the blogger lovers
    except this bit of writing is genuinely a pleasant post, ensure
    that it stays up.

    • Matteo
      10 marzo 2016
      Reply

      thanks thanks thanks 😉

  7. 7 marzo 2016
    Reply

    Hello, i think that i saw you visited my website so i got to return the favor.I’m seeking to find things to enhance my internet site!I suppose
    its ok to work with a few of your opinions!!

  8. 29 febbraio 2016
    Reply

    I used to be able to find good advice from your blog articles.

  9. 22 febbraio 2016
    Reply

    Spot on with this write-up, I absolutely
    believe this amazing site needs a great deal
    more attention. I’ll probably be back again to read
    more, thanks for the information!

  10. 20 febbraio 2016
    Reply

    Hi there, for all time i used to check webpage posts here early in the dawn, because
    i enjoy to find out more and more.

    • Matteo
      22 febbraio 2016
      Reply

      i’d like too, see you soon on my blog!
      🙂

  11. 20 febbraio 2016
    Reply

    I’m not sure where you are getting your information, but
    good topic. I needs to spend some time learning
    much more or understanding more. Thanks for great info I was looking for this info for my mission.

    • Matteo
      22 febbraio 2016
      Reply

      i’m happy to see your comment. 🙂

  12. 12 dicembre 2015
    Reply

    If you want to obtain a great deal from this piece
    of writing then you have to apply these strategies to your won weblog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *